SMS (Short Message Service)

  • Testo
  • Voci correlate
I telefoni (cellulari dello standard GSM (General System for Mobile communications) sono in grado di trasmettere e di ricevere dei brevi testi (al massimo 160 caratteri), di conservarli in memoria o di visualizzarli immediatamente sul display. Per ‘estendere’ la tastiera del cellulare fino alla rappresentazione di tutte le lettere dell’alfabeto si sono affidate più funzioni a ciascuno dei tasti; un’ulteriore facilitazione viene da un software che, sulla base delle prime lettere digitate dall’utente, propone l’intera parola.
L’economicità e una certa ‘giocosità’ del servizio hanno reso gli SMS molto popolari tra i giovani. Peraltro sul display del cellulare si possono ricevere anche dei veri e propri notiziari ridotti alla dimensione di SMS, o altri servizi a cui il cliente si abbona.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
SMS (Short Message Service), in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (05/03/2024).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1162