E-commerce

  • Testo
  • Voci correlate
Logo di E-bay, noto portale di e-commerce
Electronic commerce, letteralmente ‘commercio elettronico’. Attività commerciale di vario genere praticata attraverso Internet. Tramite la rete è possibile far interagire con le aziende una grande massa di clienti, che sfruttano un insieme di connessioni già esistenti, abbattendo così di fatto le barriere dovute agli enormi costi delle linee dedicate.
Insieme all’e. sorge l’esigenza di gestire tramite web una serie di problematiche connesse come il marketing, il processo di vendita, l’acquisto dei materiali presso i fornitori, il pagamento, l’evasione degli ordini e la fatturazione, l’assistenza alla clientela.
Importante è anche il problema connesso al come gestire la sicurezza delle transazioni economiche legate al pagamento degli utenti tramite carta di credito. Per questo i più importanti siti di e. gestiscono queste transazioni tramite l’accesso a un circuito interbancario che codifica i dati degli utenti relativi ai pagamenti con carta di credito come se essi stessero effettuando un acquisto con il bancomat.
Oggi molte aziende stanno passando all’e. sfruttando anche i finanziamenti offerti dalle banche nell’ambito degli investimenti legati alla cosiddetta new economy.

A. G.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
E-commerce, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (27/02/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
453