ITU (International Telecommunication Union )

  • Testo
  • Bibliografia1
  • Links1
  • Voci correlate
Logo dell’International Telecommunication Union
È l’agenzia internazionale che promuove la collaborazione tra le Nazioni nel campo delle telecomunicazioni: assegna le frequenze, previene e risolve il contenzioso tra i diversi Stati, organizza incontri internazionali dove si definiscono gli standard di tipo tecnico e i nuovi criteri di uso delle onde elettromagnetiche. Nata nel 1932 dalla fusione di due agenzie che presiedevano alle trasmissioni telegrafiche (International Telegraph Union, dal 1865) e radiofoniche (International Radiotelegraph Union, dal 1906), è entrata a far parte delle agenzie dell’Onu nel 1947. Ha sede a Ginevra.

Bibliografia

  • MARLETTI Carlo - MOUCHON Jean (edd.), La costruzione mediatica dell’Europa, Franco Angeli, Milano 2005.

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
ITU (International Telecommunication Union ), in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (06/04/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
703