Dettaglio

  • Testo
  • Voci correlate
Tipo di inquadratura che ‘isola’ un particolare della scena o del soggetto. È una caratteristica del linguaggio cinematografico e televisivo la capacità di enfatizzare il d. conferendogli un forte peso emotivo e facendogli assumere volta a volta un significato drammatico, orrifico, poetico, simbolico. I racconti gialli, i thriller, le opere espressioniste puntano molto sulla forza del d.: valga per tutti il rasoio sulla pupilla in Un chien andalu di Luis Buñuel (1928).

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Dettaglio, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (19/01/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
397