Anchorman

  • Testo
  • Bibliografia1
  • Video4
  • Links1
  • Voci correlate
David Michael Letterman (Indianapolis, 12 aprile 1947) è un conduttore televisivo, comico e produttore statunitense. È il conduttore del Late Letterman Show
Commentatore o conduttore di un programma radiotelevisivo di attualità, con il compito di collegare le varie parti di una trasmissione (linkman). La parola deriva dalla capacità di ‘ancoraggio’, cioè di agganciare l’attenzione e di suscitare e conservare l’interesse degli ascoltatori, e quindi riflette l’autorevolezza che giornalisti e opinionisti riescono a conseguire. L’affermazione degli a. è legata inizialmente alla maggior disinvoltura e al carattere confidenziale dell’informazione televisiva, nelle grandi reti statunitensi. Il fenomeno si è successivamente diffuso in una certa misura anche in Italia, portando al graduale superamento del taglio ufficiale nei notiziari, che hanno caratterizzato la prima fase dell’informazione televisiva, e soprattutto alla nascita di trasmissioni su temi di attualità nelle quali la figura del conduttore assume un ruolo centrale. Il successo degli a. chiama in causa i problemi della loro influenza personale e quindi della loro responsabilità.

Bibliografia

  • GRAHAM Bruce, Anchorman, East Lawrencetown (Canada), Pottersfield Press 2008.

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Anchorman, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (15/08/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
49