Sigla

  • Testo
  • Bibliografia1
  • Voci correlate
Breve brano musicale o audiovisivo che introduce o chiude un programma radiotelevisivo. Nell’era della neotelevisione, la s. spicca sempre più per una veste sonora e grafica curata e seducente, fino a diventare una mini-trasmissione a se stante, grazie alla vivace originalità delle soluzioni espressive, dai cartoons alla computergrafica per le immagini, da pezzi classici al rock per la colonna sonora. Non è infrequente infatti il caso che sia proprio un videoclip a diventare la s. di un importante appuntamento del piccolo schermo. Spesso si presenta come un mini-contenitore pubblicitario.
Il termine indica anche l’abbreviazione della firma dell’autore di un testo o delle parole che compongono il nome di un’organizzazione.

Bibliografia

  • SIMONELLI Giorgio, Le sigle televisive. Nascita e metamorfosi, Nuova ERI, Torino 1994.

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Sigla, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (28/09/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1145