U-matic

  • Testo
  • Voci correlate
U-matic della Sony
È il nome dato dalla Sony al suo videoregistratore a cassette presentato nel 1969 e immesso nel mercato nel 1972. Costituì una vera e propria rivoluzione, non solo perché proponeva un modello di cassetta video veramente affidabile, con le due bobine accostate sullo stesso piano e il nastro largo 3/4 di pollice, ma soprattutto per la sua relativa economicità (rispetto ai registratori a bobine aperte con il nastro da 1 o da 2 pollici), l’affidabilità e la qualità dello strumento. La lettera U stava a indicare il percorso che il nastro faceva per aderire attorno al tamburo rotante inclinato, su cui erano fissate le testine di registrazione e lettura (metodo a scansione elicoidale). Due le macchine previste: la prima da tavolo, con cassette delle dimensioni 220 x 139 x 32, durata massima un’ora; l’altra portatile, con una cassetta più piccola, durata 20 minuti (cassetta comunque leggibile anche sull’altro videoregistratore). Per molti anni l’U. è stata lo strumento tipico non solo dell’industria, dell’università e di qualche dilettante esigente, ma anche delle emittenti televisive, soprattutto dopo il 1979, anno in cui vennero proposti i modelli ulteriormente perfezionati a livello di qualità dell’immagine, gli SP (Superior Performance) e la serie BVU (Broadcasting Video U-matic).
È questo tipo di macchina che ha consentito la nascita di un nuovo tipo di giornalismo televisivo, l’ ENG (Electronic News Gathering), un giornalismo che cerca di essere sempre sul posto dove avviene la notizia e per questo sollecita l’industria a produrre macchine sempre più piccole e maneggevoli, sia per la ripresa sia per la postproduzione.
Per questo tipo di attività la Sony ha presentato nel 1985 un nuovo sistema, il Betacam, molto più leggero, con immagine e suono decisamente migliori, e soprattutto con camera e videoregistratore integrati in un unico corpo (Camcorder). Da quella data l’U. è andato lentamente ma progressivamente fuori mercato.

F. L.

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce

Note

Come citare questa voce
U-matic, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (30/05/2020).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1303