Rallenty

  • Testo
  • Video2
  • Voci correlate
Effetto di rallentamento del movimento degli oggetti o delle persone, usato per ragioni espressive (in funzione di racconto e commento) o per evidenziare azioni che, a velocità normale, sfuggirebbero alla visione. Può essere realizzato, nel cinema, ‘girando’ con la macchina da presa high speed (cioè con un numero di fotogrammi superiore agli usuali 24 al secondo); in televisione, scandendo la ripresa in un tempo maggiore (slow motion).

Bibliografia

Non c'è bibliografia per questa voce

Documenti

Non ci sono documenti per questa voce
Come citare questa voce
Rallenty, in Franco LEVER - Pier Cesare RIVOLTELLA - Adriano ZANACCHI (edd.), La comunicazione. Dizionario di scienze e tecniche, www.lacomunicazione.it (26/10/2021).
CC-BY-NC-SA Il testo è disponibile secondo la licenza CC-BY-NC-SA
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo
1040